DMCA

DMCA ACT (COPYRIGHT)

Questa politica ha lo scopo di attuare le procedure stabilite in 17 USC Sezione 512 e il Digital Millennium Copyright Act (“DMCA”) per la segnalazione di presunta violazione del copyright. È politica di MoneyReign, Inc. e dei nostri siti e servizi di rete (la “Società”) rispettare i legittimi diritti dei proprietari dei diritti d’autore, dei loro agenti e rappresentanti. Gli utenti di qualsiasi parte del sistema informatico aziendale sono tenuti a rispettare le protezioni legali fornite dalla legge sul copyright in vigore.

I. AGENTE DESIGNATO

L’Agente designato dalla Società per ricevere la notifica di presunta violazione ai sensi del DMCA è:

Email: info (@) vdmweb.com

Una volta ricevuta la corretta notifica della violazione, la Società seguirà le procedure descritte nel presente documento e nel DMCA.

II. PROCEDURE DI AVVISO DEL RECLAMO PER I PROPRIETARI DEL COPYRIGHT

I seguenti elementi devono essere inclusi nella richiesta di violazione del copyright:

  1. Una firma elettronica o fisica del proprietario del copyright o di una persona autorizzata ad agire per conto del proprietario di un diritto esclusivo che è stato presumibilmente violato.
  2. Identificazione dell’opera protetta da copyright che si ritiene sia stata violata, o se più opere protette da copyright in un singolo sito online sono coperte da un singolo avviso, un elenco rappresentativo di tali lavori in quel sito.
  3. Identificazione del materiale che si ritiene contravvenga o che sia oggetto di attività illecite e che deve essere rimosso o il cui accesso deve essere disabilitato e informazioni ragionevolmente sufficienti per consentire alla Società di individuare il materiale.
  4. Informazioni ragionevolmente sufficienti per consentire alla Società di contattare la parte reclamante, ad esempio un indirizzo, un numero di telefono e, se disponibile, un indirizzo di posta elettronica al quale la parte reclamante può essere contattata.
  5. affermare che la parte reclamante è in buona fede convinta che l’uso del materiale nel modo contestato non è autorizzato dal proprietario del copyright, dal suo agente o dalla legge.
  6. Una dichiarazione secondo cui le informazioni contenute nell’avviso sono esatte e, sotto pena di spergiuro, che la parte lesa è autorizzata ad agire per conto del proprietario di un diritto esclusivo che è stato presumibilmente violato.

La mancata inclusione di tutte le informazioni di cui sopra può comportare un ritardo nell’elaborazione o la notifica DCMA.

III. AVVISO E SCOMPOSIZIONE

Procedura: Si prevede che tutti gli utenti di qualsiasi parte del sistema aziendale siano conformi alle leggi sul copyright applicabili. Tuttavia, se la Società riceve un’adeguata notifica di una violazione del copyright rivendicata, risponderà tempestivamente rimuovendo o disabilitando l’accesso al materiale che si sostiene sia in violazione o che sia oggetto di attività illecite. La Società rispetterà le disposizioni appropriate del DMCA nel caso in cui venga ricevuta una contronotifica.

IV. RIPETERE GLI INFRUENTI

In circostanze appropriate, la Società può, a sua discrezione, revocare l’autorizzazione degli utenti del proprio sistema o della rete che sono recidivi.

V. ALLOGGIO DELLE MISURE TECNICHE STANDARD

È politica della Società accettare e non interferire con le misure tecniche standard che ritiene siano ragionevoli date le circostanze, ovvero le misure tecniche utilizzate dai proprietari del copyright per identificare o proteggere le opere protette da copyright.

Condividi con: