Come accedere al Deep Web e quali precauzioni usare

VDMweb Accedere al Deep Web

TOR, Web scuro, Web profondo. Potresti aver incontrato più volte questi termini durante la navigazione in Internet o la lettura delle notizie.

Cos’ è il Dark Web? Il Deep Web e il Dark Web sono le stesse sfumature? Come utilizzare TOR? In questo post diamo una risposta a queste e ad altre domande.

Per sapere andare in profondità su cos’è e com’è strutturato Il Deep Web ti consigliamo la lettura di questo articolo

Il sito web internazionale Internet Live Stats stima che il numero di siti web sia leggermente superiore a 1,18 miliardi alla stessa data. Se pensi che queste cifre siano enormi, considera che costituiscono solo una frazione minima del World Wide Web.

PAGINE WEB INDICIZZATE DA GOOGLE, YAHOO, BING, O ALTRI MOTORI DI RICERCA SONO SOLO UNA PICCOLA FRAZIONE DEL WEB A LIVELLO MONDIALE

Il Deep Web che si muove sotto la superficie e non può essere indicizzato dai motori di ricerca convenzionali contiene contenuti 500 volte superiore a quelli del Web ufficiale.

Questa guida spiegherà in dettaglio il Dark Web e come si differenzia dal Deep Web e anche i passi necessari per accedere al Dark Web in modo sicuro.

Differenze tra Deep Web e Dark Web

Mentre il Deep Web si riferisce a siti web non indicizzati dai motori di ricerca tradizionali, Dark Web è la sezione più segreta del Deep Web che contiene una raccolta di siti web che si muovono su una rete criptata.

La maggior parte dei siti nel Dark Web utilizzano lo strumento di crittografia Torper nascondere la loro identità. Tor è popolare fra i siti del Dark Web per la sua capacità di rimbalzare sia l’indirizzo IP degli utenti che l’indirizzo IP dei siti web tramite livelli diversi di crittografia in modo da farli apparire connessi da un altro indirizzo IP sulla rete Tor.

In questo modo, è possibile mascherare la propria posizione reale e apparire come se ci si stesse connettendo da un luogo diverso. Tutto questo contribuisce all’anonimato.

Chi Utilizza Il Dark Web?

È opinione generale che il Dark Web sia uno strumento riservato per il traffico di droga, la pedofilia, il traffico di armi, i killer e tutto ciò che è illegale. Nonostante questo sia assolutamente vero, In realtà il Dark Web è da sempre stato utilizzato anche da giornalisti, scienziati e agenzie governative e chiunque abbia bisogno o di anonimato per motivi di sicurezza.

Il Dark Web è anche un salvavita per coloro che vivono in regimi pericolosi e oppressivi. In poche parole, il Dark Web è un luogo per coloro che necessitano di rimanere anonimi e mantenere le loro comunicazioni e transazioni lontano dal web ufficiale.

Bitcoin- La Valuta Del Dark Web

Il Bitcoin può essere definito una tecnologia che crea moneta digitale utilizzando un codice crittografico. Le transazioni nel Dark Web sono eseguite utilizzando questa valuta virtuale.

Il mittente trasmette il proprio codice bitcoin al destinatario tramite un registro denominato “blockchain“.

Anche se il Bitcoin non è perfettamente anonimo, utilizzato correttamente può facilitare le transazioni online in forma anonima senza rivelare l’identità delle parti. Il Bitcoin è ampiamente utilizzato per le transazioni nel Dark web sia per il suo anonimato ma anche perché le banche e i governi non hanno alcun controllo su di esso.

Come Navigare Nel Dark Web

Come già detto, il Dark Web offre sia contenuti interessanti e utili che altri assolutamente terribili. Se vuoi accedere al Dark Web, è meglio prendere alcune importanti precauzioni.

  1. Il Dark Web può essere sicuro se lo utilizzi correttamente. È necessario utilizzare il browser Tor in quanto è configurato per proteggerti dalle minacce alla privacy.
  2. Se hai bisogno di registrarti su un qualsiasi sito nel Dark Web, non usare mai la tua vera email, un nome utente che hai usato precedentemente o che intendi usare in futuro e, ovviamente, il tuo vero nome.
  3. Prima di effettuare qualsiasi transazione nel Dark Web, è consigliabile informarsi in merito al sito per assicurarsi che abbia una buona reputazione. Ti consigliamo di utilizzare il Bitcoin, ma anche in questo caso, assicurati che il sito offra un servizio di escrow
  4. Evita di scaricare qualsiasi contenuto dal Dark Web a meno che tu non sia completamente sicuro di quello che stai facendo. In ogni caso, è meglio utilizzare un buon antivirus come Virus Total per scansionare il contenuto e verificare che sia pulito.
  5. Il collegamento a Tor tramite un “bridge” potrebbe essere utile se ci si trova in una posizione in cui la connessione a Tor potrebbe causare problemi. Puoi trovare tutte le istruzioni per stabilire questo tipo di connessione nella pagina Tor Project: Bridges.
  6. Infine, uno dei consigli migliori per navigare sul Dark Web è quello di usare il buon senso. Sviluppare la capacità di riconoscere potenziali pericoli e valutare in anticipo le conseguenze delle proprie azioni è una delle protezioni migliori per la propria privacy che nessun software può sostituire.

Il Modo Migliore Per Accedere Al Deep Web

Tor-Browser-Dark-Web-800x545 Come accedere al Deep Web e quali precauzioni usare

Anche se ci sono diversi modi per accedere al Dark Web e al Deep Web, Tor è il metodo più utilizzato. Altri metodi sono IP2 e Freenet.

L’esercito statunitense inizialmente sviluppò Tor, che in seguito divenne open source e finanziato con fondi pubblici. Il browser Tor è utilizzabile su Windows, Mac, OSX o Linux senza bisogno di installare alcun software.

Tor può anche essere eseguito da un flash drive USB, è portatile e viene fornito con un browser preconfigurato per proteggere l’ anonimato.

Istruzioni Per L’Installazione Di TOR

  1. Inizia con il login sul sito web di Tor Projects https://www.torproject.org per accedere ai link per il download diretto.
What-is-TOR-800x366 Come accedere al Deep Web e quali precauzioni usare

2. Scarica il file per la lingua e il sistema operativo preferito, salva il file e poi “fai doppio clic” su di esso.

Tor_Tutorial Come accedere al Deep Web e quali precauzioni usare

3. Fai clic su “Run”, scegli la lingua dell’installazione e fai clic su “OK”

Tor_Tutorial2 Come accedere al Deep Web e quali precauzioni usare

4. Assicurarti di avere almeno 140 mb di spazio libero su disco nella posizione selezionata. È possibile salvare il file dove preferisci, sia sul Desktop che in un’altra posizione. Si può salvare anche su un disco flash USB per limitare ancora di più eventuali tracce che si potrebbero lasciare. Una volta salvato il file fare clic su “Install”.

Tor_Tutorial3 Come accedere al Deep Web e quali precauzioni usare

5. Occorrono alcuni minuti per completare l’installazione. Una volta completata fai clic su “Finish” per avviare la procedura guidata del Browser Tor.

Tor_Tutorial4 Come accedere al Deep Web e quali precauzioni usare

6. Una volta avviata la procedura guidata di Tor, fai clic su “Connect.

Tor_Tutorial5 Come accedere al Deep Web e quali precauzioni usare

Un metodo alternativo per lanciare il browser Tor è quello di andare alla cartella “Tor Browser” che si trova nella posizione in cui è stato salvato il file e fare doppio clic sull’ applicazione Start Tor Browser. Il Browser Tor si aprirà automaticamente.

Solo le pagine Web visitate tramite il browser Tor verranno inviate attraverso Tor. Altri browser Web come Firefox, Safari, Internet Explorer e similari non saranno interessati.

Alternative A Tor Per Accedere Al Deep Web

I2P

I2P-Access-Dark-Web-800x276 Come accedere al Deep Web e quali precauzioni usare

I2P è una rete di sovrapposizione anonima che può essere utilizzata solo per accedere a siti web e servizi nascosti che sono unici per la rete I2P. Non è possibile utilizzare I2P per accedere ai siti con dominio .onion perché si tratta di una rete separata da Tor. I2P ha i propri siti nascosti denominati “eepsites”.

I2P mira a proteggere le comunicazioni dal monitoraggio da parte di terzi e da altri sistemi di sorveglianza delle reti. Tra i suoi utenti vi sono persone oggetto di oppressione, giornalisti, informatori, persone che denunciano irregolarità, nonché la persona media che cerca di proteggere la sua privacy.

I2P rende gli attacchi alla privacy più difficili da eseguire. I2P è disponibile per desktop, telefoni Android e sistemi embedded (come Raspberry Pi)

Che Cosa Si Riesce A Fare Con I2P?

  • E-mail: è incluso un collegamento integrato per le e-mail serverless
  • Siti anonimi e gateway da e per Internet pubblico
  • Disponibilità di blog e plugin Syndie per blog e forum
  • Hosting Web da un server web anonimo
  • Messaggistica istantanea e client IRC
  • La condivisione dei file è disponibile attraverso i client integratiBitTorrent, ED2K e Gnutella

I2P è molto più veloce di Tor. Il sistema di condivisione peer to peer è più avanzato. I2P non dipende da una directory fidata per ottenere informazioni di connessione. Un altro vantaggio di I2P è che utilizza “tunnels” a senso unico in modo che un eventuale intruso possa intercettare solo il traffico in entrata o in uscita, ma non entrambi.

L’ impostazione di I2P è più impegnativa e richiede una maggiori configurazioni da parte dell’utente rispetto a Tor. Dopo aver scaricato I2P, è necessario configurare le singole applicazioni separatamente per lavorare con I2P. Nel caso di un browser web, è necessario configurare le impostazioni proxy dei browser per utilizzare la porta corretta.

Freenet

Freenet-Acees-Deep-Web-800x371 Come accedere al Deep Web e quali precauzioni usare

Freenet è una rete indipendente peer-to-peer che aiuta a fornire comunicazioni resistenti alla censura. Freenet consente agli utenti di connettersi al Dark Web e utilizza solo i contenuti caricati su Freenet.

A differenza di Tor e I2P, non è necessario un server per ospitare contenuti, e il contenuto che si carica su Freenet rimane lì permanentemente.

Freenet consente la connessione in modalità darknet e in modalità opennet. In modalità darknet, Freenet vi permetterà di connettervi e condividere contenuti solo con i vostri amici in rete. In modalità opennet, Freenet assegna automaticamente gli utenti sulla rete.

Freenet è facile da configurare e basta semplicemente scaricarlo, installarlo ed eseguirlo. Freenet consente agli utenti di navigare su siti web, pubblicare file e pubblicare messaggi su forum all’interno della rete Freenet con un’ elevata protezione della privacy.

Navigare Nel Deep Web Senza Tor

Google e altri potenti motori di ricerca non possono scansionare e indicizzare i dati che sono nel Deep Web. Tuttavia, ci sono motori di ricerca web specializzati che scansionano la rete Tor con successo e portano risultati al vostro browser normale.

Alcuni dei migliori motori di ricerca per il Deep Web sono i seguenti:

1. Onion.to
2. NotEvil
3. DuckDuckGo
4. The WWW Virtual Library
5. Surfwax

I motori di ricerca per il Deep Web comunicano col sito attraverso Tor e risolvono i domini .onion in modo che questi vengano visualizzati sul tuo browser.

Migliori VPN Per Tor E Accedere Al Dark Web

Se hai intenzione di accedere al Dark Web, devi sapere che Tor da solo non fornisce i livelli massimi di protezione.
Tor rende anonima l’origine del traffico web e cripta tutto ciò che è all’ interno della rete Tor.

Comunque Tor non protegge il traffico tra la rete Tor e la sua destinazione finale.
A causa di questo e di altri difetti, è consigliabile utilizzare un altro servizio di crittografia end-to-end accoppiato con Tor. Preferibilmente è consigliato un servizio VPN per ottenere il massimo anonimato.
L’ utilizzo di Tor in combinazione con un servizio VPN fornisce un ulteriore livello di sicurezza e va a compensare gli svantaggi derivanti dal utilizzo esclusivo di una sola delle tecnologie. Tuttavia, non tutte le connessioni VPN forniscono il livello di protezione dell’anonimato necessario.
Ecco alcune delle caratteristiche che devi ricercare nelle migliori VPN per Tor per accedere al Dark Web:

  1. IPVanish
  2. ExpressVPN
  3. CyberGhost
  4. NordVPN
  5. Le VPN
  6. AirVPN
  7. Buffered VPN

Il Deep Web come abbiamo visto è la parte invisibile del World Wide Web. Dire che il Dark Web è un luogo per attività illegali significa concentrarsi solo una parte di quello che è il Deep Web.

Dopo le rivelazioni di Assange e Snowden e la messa a nudo dei programmi di sorveglianza della NSA, il pubblico teme per la sua privacy. Rendere anonime le proprie comunicazioni è diventata una pratica quotidiana per molti utenti e il Deep Web sta diventando un’ opzione per garantire la sicurezza di comunicazioni sensibili.

Il Dark Web e il Deep Web vengono utilizzati per innumerevoli attività illegali ma in molti casi serve anche a salvare la vita di molte persone che altrimenti sarebbero a rischio.

Il Dark Web continuerà ad esistere sia in male che in bene. In questo articolo ti abbiamo fornito preziose informazioni sul Dark Web / Deep Web e su come accedervi in modo sicuro. Ci auguriamo che tu ne faccia buon uso per proteggere la tua privacy nel caso in cui decida di accedere al Dark Web.

 

Condividi con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.